Lo Smartphone e il multitasking

Lo Smartphone e il multitasking

gennaio 24, 2020 0 Di wp_1342024

Si fa un gran parlare del Multitasking, ma in realtà chi vanta questa abilità, nel darvene una prova non sta facendo altro che Task-Switching, ovvero passare da un compito ad un altro rapidamente. La nostra mente, per quanto eccezionale, non può riuscire a formulare due pensieri in contemporanea, é praticamente impossibile pensare a due cose nello stesso istante e se pensiamo di essere bravi perché riteniamo di saper tranquillamente fare più cose passando rapidamente da un compito ad un altro, stiamo in realtà mettendo a dura prova la nostra mente che a lungo andare accuserà stanchezza e confusione. Il nostro cervello per poter essere efficiente ha bisogno di rallentare, e ha bisogno di riposare ogni qual volta smettiamo di pensare a una cosa e proviamo a impegnarci in un’altra (secondo alcuni sarebbero necessari 25 minuti per ritrovare la concentrazione tra un’attività e un’altra). Il multitasking, o il tentativo di esserlo produce persone incapaci di pensare con chiarezza e lucidità, e una delle cause è l’uso eccessivo che facciamo del nostro Smartphone che anche quando non abbiamo tra le mani ci distrae con una notifica, una telefonata, un messaggino. Indebolendo la nostra capacità di attenzione e la nostra memoria, i telefoni compromettono anche la nostra capacità di restare concentrati e di svolgere un solo compito alla volta.

Come disintossicarsi dal tuo cellulare, 2018 Catherine Price.